Vivi Campinas conquista la simpatia degli italo-brasiliani


_FZ_8229

È stata una festa incredibile: venerdì scorso al cocktail d’inaugurazione si sono presentati ben 250 italo-brasiliani che hanno affollato la sala di ricevimento del Tênis Club per conoscere gli amici di Vivi Campinas!

Beghini e la prima dama

Il presidente Emiliano Beghini, (nella foto in alto con la prima dama Sandra Ciocci) ha ringraziato le autorità istituzionali e politiche presenti, primo fra tutti il Senatore Fausto Longo che ha dato reale supporto alla creazione di Vivi Campinas. “Vogliamo tracciare un nuovo percorso per diffondere la cultura italiana e stringere sinergie per cogliere opportunità di sviluppo fra Italia e Brasile”  – ha dichiarato Beghini, invitando i discendenti degli immigrati italiani a entrare nell’associazione. 

_FZ_8203

La serata si è aperta col discorso della presidente di Vivi San Paolo Caroline Trimboli, entusiasta delle persone e del programma della neo associazione. Anche il Vereador della Camera municipale di Campinas Luiz Carlos Rossini è intervenuto per ricordare che gli Italiani emigrati in questa città hanno dato un indelebile contribuito al suo sviluppo economico, sociale e culturale.

_FZ_8218

Dopo i ringraziamenti di rito, il Senatore Fausto Longo ha tenuto un interessante discorso sul sentimento che lega Italia e Brasile: ben 30 milioni di italo discendenti vivono in Brasile, di cui 17 milioni nello Stato di San Paolo. Il Senatore ha parlato della cittadinanza, in termini di consapevolezza: “la doppia cittadinanza non significa essere metà Brasiliani e metà Italiani, ma vuol dire essere due volte cittadino responsabile. Dobbiamo pensare alle nostre origini ma anche a cosa sta succedendo in Italia oggi, ai grandi cambiamenti economici e dei valori, non più col binocolo, ma rispecchiandoci l’uno con l’altro”.

_FZ_8251

_FZ_8255

La prima dama Sandra Ciocci, da poco tornata dall’Italia dove ha visitato le città di Rimini e Ravenna, spiega l’esigenza di ‘vivere la lingua’ anche quando si trova in Brasile. Per questo vede in Vivi Campinas il ponte fra la vecchia e la nuova generazione di italo-discendenti.

_FZ_8183

Guarda le foto che raccontano alcuni momenti del cocktail party di Vivi Campinas.

Vivi San paolo e Vivi Campinas

_FZ_8337

_FZ_8340

_FZ_8304

_FZ_8290

_FZ_8280

_FZ_8274 _FZ_8269

_FZ_8265

_FZ_8263
_FZ_8289

_FZ_8276

_FZ_8216

_FZ_8199

_FZ_8180

_FZ_8163

_FZ_8156

_FZ_8153

_FZ_8179

_FZ_8172

_FZ_8146

_FZ_8144

_FZ_8141

_FZ_8134

_FZ_8132

_FZ_8131

_FZ_8129

_FZ_8072

_FZ_8103

_FZ_8125

_FZ_8121

_FZ_8114

_FZ_8108

_FZ_8095

_FZ_8076

_FZ_8085

_FZ_8093

_FZ_8325

_FZ_8319

_FZ_8311

_FZ_8301

_FZ_8226

_FZ_8178

Advertisements
Categories: Sem categoriaTags: , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: